Ristoranti da serie A: 8/Genova

il catamarano Alinghi nel porto di GenovaGenova per noi – che ci andiamo raramente ma sempre volentieri – è l’idea del pesto e del pesce fresco, è il fascino di una trattoria nascosta tra una stradina e un vicolo, è il profumo del basilico che esce dalle cucine. Genova per chi va a vedere una partita significa una vasta possibilità di scelta tutto intorno allo stadio. Addirittura parcheggiare a Marassi in tarda mattinata, pranzare e tornare allo stadio è un’operazione che può facilitare la giornata.

GENOVA ZONA STADIO

ANTICA HOSTARIA PACETTI
Via Borgo Incrociati 22/R – Genova – 010/8392848
Va cercato, ma ne vale abbondantemente la pena. Uscendo dalla stazione Brignole si prende il vialone che va verso lo stadio e l’hostaria è subito lì, in una vietta secondaria e affascinante. Il posto è piccolo ma le persone che ci lavorano mettono impegno a passione al 110 per cento, propongono una cucina di tradizione e una scelta di vini molto accurata.

DA MARCELLO
Piazzale Marassi 1-2/R – Genova – 010/8315240
L’onestà è la bandiera di questo posto che sembra fatto su misura per le persone che vanno a vedere una partita di calcio: cucina semplice ma sufficientemente gustosa, velocità di servizio sempre adeguata, prezzi assolutamente abbordabili. Resta una validissima soluzione anche per chi passa da quelle parti in un giorno senza partite.

EDILIO
Corso De Stefanis 104 – Genova – 010/811260
Praticamente è dentro lo stadio, nel senso che bastano pochi metri per trovarsi di fronte agli ingressi di Marassi. Il locale ha fatto la storia del calcio genovese, soprattutto della Sampdoria ai tempi di Vialli e Mancini, che ogni settimana organizzavano una cena durante la stagione dello scudctto. Anni di esperienza aiutano i camerieri a servire con tempi perfetti.

PIEDIGROTTA
Piazza Savonarola, 27/R – Genova – 010/580553
E’ abitudine di molti appassionati di calcio infilarsi in questa pizzeria anche dopo il posticipo, perché qui c’è la possibilità di mangiare fino a tarda ora. A dispetto del nome, però, l’impostazione è molto più genovese che napoletana, al di là delle pizze anche i primi sono preparati con criterio e attenzione, i prezzi sono sempre abbordabili.

ZEFFIRINO
Via XX Settembre 20 – Genova – 010/5705939
Per molti decenni Zeffirino è stato sinonimo di alta cucina a Genova e ancora oggi, nonostante si siano succedute le generazioni, tiene fede al nome. Clientela top, piaceva molto a Frank Sinatra e a tanti campioni del pugilato. Luciano Zeffirino ebbe l’onore di consegnare il pesto a papa Wojtyla oltre che a moltissime altre personalità mondiali.

GENOVA CON QUALCHE ORA LIBERA

OSTERIA DELLA CASTAGNA
Via Romana della Castagna 20/R – Genova – 010/3990265
Non è facile trovargli un difetto. Lo chef Giorgio Bove ha un gusto e una sensibilità che lo rendono simpatico a prima vista a quasi tutti i suoi ospiti. La tradizione genovese è pienamente rispettata e la quantità è notevole, senza mai penalizzare la qualità. Certo non bisogna avere fretta di alzarsi dal tavolo per correre da qualche parte, questo è proprio sconsigliato.

TRATTORIA ARVIGO
Via Cremeno 31 – Genova – 010/7170001
Burocraticamente fa parte di Genova, ma in realtà è una splendida e tipica trattoria dell’entroterra ligure, situata a pochissima distanza dal casello autostradale di Genova Bolzaneto. Sempre strapieno, va prenotato per tempo ma vale altro che una telefonata. Il meglio di sé stesso lo dà nella stagione dei funghi, che vengono trattati in maniera davvero sublime.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *