Campioni di solitarietà a tavola

Solidarietà! L’opera di San Francesco per i poveri è un simbolo della Milano che non gira il capo, che non chiude gli occhi davanti a chi soffre.
Passando verso l’ora di pranzo o di cena all’angolo tra corso Concordia e viale Piave a Milano non si può non rimanere colpiti dalla coda delle persone che aspettano un pasto caldo servito dalle mani dei Frati Capuccini. Ci sono persone di ogni estrazione: extracomunitari, ma anche tanti italiani.
Nel 2013 sono stati serviti oltre 850mila pasti, distribuiti vestiti, messe le docce a disposizione, aiutato chi doveva fare una visita medica.
Anche il mondo dello sport ha deciso di aiutare, di dare il suo contributo. Mercoledì 12 novembre, dodici campioni dello sport e dodici ragazzi del Centro Sportivo Italiano hanno servito alla mensa dei poveri per presentare un iniziativa che si ripeterà settimanalmente da gennaio a maggio. gruppo Continua a leggere