Come consolarsi per un derby modesto

La moda è tutta americana! La sky lounge (niente a che fare con la tv di Murdoch) è l’area vip di uno stadio. Dove la partita si segue con gran comodità, magari anche al caldo, e poi si viene coccolati con buon vino e prelibatezze gastronomiche.
Anche San Siro ha la sua bella fila di sky lounge (gestite soprattutto da sponsor) ma una ha qualcosa di speciale, si chiama “LaCassinetta” perché è gestita dal gruppo che ha acquistato (e per ora chiuso in attesa di trovare una location milanese) il famoso ristorante “la Cassinetta di Lugagnano, antica osteria del ponte” ex tre stelle a un soffio dal Naviglio Grande, già della famiglia Santin la cui cucina ora è nelle mani di Silvio Sailmoiraghi che a soli 39 anni, oltre a curare la “Cassinetta”, è chef e titolare del’ristorante Acquerello di Fagnano Olona (VA).

foto stadio

Continua a leggere