Barolo Boys football club

Un inizio alla grande giovedi sera con l’intervista pubblica di Gigi Garanzini e Marco Tardelli nell’ auditorium Horszowski della chiesa di Sant’Agostino di Monforte d’Alba.

Un’inizio emblematico perché il giornalista editorialista de La Stampa assieme alla moglie Maria Bianucci da qualche anno si è dedicato al  vino pinatando la vite su una collina di Monforte. La cantina si chiama Briccogiubellini e oltre al Barolo produce Dolcetto e un uvaggio 50 per cento nebbiolo, 40 per cento barbera e 10 per cento merlot che si chiama Eresia.IMG_1952

E Maria Bianucci è l’anima della manifestazione, cominciata appunto giovedì sera, che si chiama “Barolo Boys in Furigioco” e che celebra una squadra di calcio molto speciale, molto langarola, quella dei Barlo Boys sponsorizzata dai produttori del pregiato vino da uve Nebbiolo, una delle bandiere nel mondo dell’enologia italiana.

La squadra di calcio dei Barolo Boys nasce a Monforte d’Alba negli anni ’90.

IMG_1956

Iniziano in quattordici e disputano il campionato 1992-93 nella categoria amatoriale. Da allora non hanno mai smesso. Anzi. Nel 1998 decidono di salire di livello e passare alla Terza Categoria, nel 2001 conquistano la Seconda ma nella stagione 2004-2005, quando potrebbero guadagnarsi la Prima si fermano. Di segno opposto il campionato 2013-14 nella quale i Barolo Boys vincono con una giornata di anticipo e sono promossi in Prima Categoria. Categoria nella quale continueranno a giocare anche il prossimo campionato.

“L’idea con cui è nata la nostra squadra – dice il presidente Livio Genesio – è di divertirsi, di unire la passione per lo sport a quello per il Barolo attraverso l’amicizia.”

IMG_1954

Lo spirito goliardico che anima la squadra contagia il paese, tant’è che tutti i produttori di vino di Monforte sponsorizzano la società. E nel mondo nascono in ogni dove fans club dei Barolo Boys: da Hong Kong a New York, dal Canada all’Olanda, dalla Norvegia all’Australia.

“Barolo Boys in Furogioco” avrà il suo clou nella giornata di sabato 23 maggio.

Questo il programma

Dalle 11 alle 18

DEGUSTAZIONE DI BAROLO, BURGENLAND, CHAMPAGNE, DERTHONA

Esclusivo percorso di degustazione di 39 Baroli di Monforte, 6 grandi Champagne, 9 eccellenze austriache del Burgenland e 8 Derthona, alla presenza dei produttori, ospitato all’interno del Moda Ristorante Venue e delle Case della Saracca.

Nell’area circostante, si potranno degustare i formaggi del territorio, accuratamente selezionati da Bruno Roddolo, i salumi nostrani proposti dal Salumificio Chiapella di Carrù e altri prodotti tipici del territorio. Costo della degustazione: 40 euro.

ore 18,18 – Osteria In Piazza

TERZO TEMPO

Aperitivo musicale animato da tre DJ internazionali, cocktail e ottime birre danesi.

IMG_1953

Domenica 24 maggio

ore 15 – Campo sportivo – Grinzane Cavour

QUADRANGOLARE

Sfida amichevole tra i Barolo Boys e tre squadre amatoriali (tra cui una olandese e una norvegese). Al termine un brindisi di arrivederci alla prossima edizione.

Per informazioni http://www.baroloboysinfuorigioco.it/

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *