RISTORANTI DA CHAMPIONS: BARCELLONA

parc-guell-barcellona

Ci voleva proprio la vittoria sul Bayer Leverkusen. Serviva ritrovare fiducia, freschezza, voglia di lottare. E adesso la trasferta di Barcellona per la Roma può assumere contorni decisamente diversi, sia dal punto di vista tecnico che dal punto di vista logistico. Barcellona-Roma può essere l’occasione per vedere una partita che i ragazzi di Garcia possono provare a giocare alla pari con i catalani (tranquillizzati dalla considerazione che con un solo punto sono già qualificati), ma anche l’opportunità per visitare una città splendida, sempre. L’esperienza di vedere il Camp Nou è già notevole, ma se ci si attaccano un paio di giorni può essere davvero una vacanzina novembrina da ricordare, possibilmente unita a un buon risultato della Roma. Barcellona tra l’altro è una delle capitali mondiali del mangiare bene. La scuola catalana è all’avanguardia nel mondo. Ma il bello di Barcellona è che si può mangiare con 10 o con 200 euro, comunque bene. E allora ecco una mappa per districarsi nel groviglio di indirizzi di questa favolosa metropoli.

 

IL MEGLIO DI BARCELLONA

BODEGA 1900 (Carrer de Tamarit 91 – Tel. +34.93.3252659)

La griffe è pesantissima: il locale appartiene ai fratelli Adrià, quelli che hanno inventato la cucina molecolare. Ma l’approccio della Bodega à molto più easy, i prodotti sono di primissimo livello ma la modalità è più o meno quella delle tapas, il che consente prezzi contenuti. Si mangia con: 20 € (vino escluso).

COURE (Passaje Marimon 20 – Tel. +34.93.2007532)

Sempre strapieno perché presenta un favoloso rapporto qualità-prezzo. Con un po’ di pazienza meglio prenotare, perché comunque ne vale la pena. Prevalentemente lo chef si butta sul pesce, ma c’è un po’ di tutto, compresi alcuni elementi di cucina italiana. Si mangia con: 35 o 50 € per il menù degustazione (vino escluso).

MONT BAR (Carrer de la Diputaciò 220 – Tel. +34.93.3239590)

Il posto è altamente strategico, in pieno quartiere dell’Eixample. Il locale ha una sessantina di posti e non si ferma mai dal punto di vista dell’innovazione: qui si fa la storia della gastronomia e ci si delizia soprattutto con i piatti a base di pesce marinato e con le verdure, ma anche il resto non scherza. Si mangia con: 70 € per il menù degustazione o 55 € alla carta (vino escluso).

TICKETS (Avinguda del Parallel 164 – prenotazioni solo web su www.ticketsbar.es)

Lo chef si chiama di cognome nientemeno che Adrià, ma è Albert, il fratello del mitico Ferran. Il sommelier è un altro grande nome di Spagna, Xavi Alba. Il guaio è che c’è una lista d’attesa di tre mesi, ma il risultato è strepitoso. Un’esperienza da vivere dal primo all’ultimo minuto. Si mangia con: 50 € alla carta o 90 € per il menù degustazione (vino escluso).

 

DENTRO IL CAMP NOU

TAPAS, 24 CAMP NOU (Calle Diputacion 269 – Tel. +39.93.4880977)

Lo chef stellato Carles Abellan si è inventato questo locale che fa uno sconto ai soci del Barcellona e serve piccole delizie (non solo tradizione spagnola ma molta cucina fusion) quando si aspetta una partita. Molto spazioso, l’ideale per uno spuntino o un pasto non impegnativo. Si mangia con: 30 €.

 

INTORNO AL CAMP NOU

EL MINI (Traversera de les Corts, Tel. +34.93.4404192)

C’è di buono che ci si può cenare anche dopo la partita perché rimane aperto fino a tarda ora. E’ una trattoria semplice e tranquilla, senza squilli di tromba ma con il gusto di far stare bene la gente. Si mangia tipico, ma ci si può anche scatenare sulla lasagna di pesce. Si mangia con: 20 € (vino escluso).

FUTBOL BAR RESTAURANTE (Carrer de Benavent 7 – Tel. +34.603.134441)

Proprio attaccato al Camp Nou, è un posto che funziona praticamente sempre, dalla prima colazione fino alla cena postpartita. Pieno di reliquie calcistiche, è il classico locale da stadio dove si può bere una birra, deliziarsi con delle tapas o magari anche sgranocchiare un hamburger. Si mangia con: 15 €.

RESTAURANTE CAN FUSTE’ (Gran Via Carles III 50-52 – Tel. +34.93.3393000)

Un ristorante di cucina abbastanza classica che viene eseguita con  prodotti di primissima qualità. C’è tutto quello che ci si immagina quando si pensa alla Spagna, con un servizio sempre attento anche quando tutto intorno c’è aria di partita. Si mangia con: 35 € (vino escluso).

TALLER DE TAPAS (Traversera de les Corts 64 – Tel. +(34)934483552)

Le tapas sono la parte più esaltante della cucina spagnola, perché danno la possibilità di assaggiare mille cose senza esplodere. Prima o dopo la partita il tempo vola via e si mangia anche benino con un ottimo rapporto qualità-prezzo, meglio in un tavolo con tante persone. Si mangia con: 15 €.

 

UN TOCCO DI FANTASIA

CUINES SANTA CATERINA (Francesc Cambò 16 – Tel. +34.93.2689918)

In pieno Bairro Gotico, a pochi passi dalla Cattedrale di Santa Maria del Mar, fa parte del Mercato di Santa Caterina, particolare che fa capire quanto siano genuini i prodotti che si usano, poi elaborati in maniera magistrale dallo chef. Si mangia con: 40 € (vino escluso).

DOS PALILLOS (Carrer Elisabets 9 – Tel. +34.93.3040 513)

La novità di questo posto è che riesce a coniugare la tradizione delle tapas a quella della grande cucina asiatica, con risultati esaltanti. I menù degustazione sono “temporizzati”; ce n’è uno che richiede due ore a tavola e uno per il quale è sufficiente un’ora e mezza. Ma a pranzo si spende pochino. Si mangia con: 75 € menù degustazione da 2 ore, 55 € menù degustazione da un’ora e mezza, 20 € menù di pranzo.

ELS 4 CATS – LOS 4 GATOS (Dirección: Montsió, 3 – Tel. +34.93.3024240)

Fa parte di un palazzo neogotico, era una birreria che con il tempo si è trasformata in un ristorante di livello ma anche con un fantastico rapporto qualità-prezzo. Una volta lo frequentava Picasso, adesso va benissimo per colazione, pranzo o cena e si fa fatica a uscire. Si mangia con: 20 € (vino escluso).

LA ESQUINICA (Fabra i Puig 296 – Tel. +34.93.3582519)

Il compito più difficile è trovare un tavolo libero, perché la qualità delle tapas qui è assolutamente elevata e non c’è persona, catalana e non, che non ne esca entusiasta. I pesciolini fritti dell’Ebro sono una squisitezza  che non andrebbe lasciata scappare via facilmente. Si mangia con: 25 € (vino escluso).

LA FONDA DEL PORT OLIMPIC (Moll de Gregal 7-10, Tel. +34.93.2218039)

A pochi metri dal mare, è un posto dove ci si sente facilmente a casa anche se ha dimensioni sterminate. Serve centinaia di persone ogni giorno, eppure il titolare Francisco Javier Gonzalez riesce a mantenere alto il livello della proposta. Si pranza e si cena a qualsiasi ora, secondo la tradizione spagnola. Si mangia con: 35 € (vino escluso).

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *