Ristoranti da Champions: Madrid

A Madrid non c’è il mare. E non sempre c’è il sole a dire la verità. Però è una città che può sedurre in qualche modo anche chi è abituato a vedere ogni giorno bellezze paesaggistiche straordinarie come quelle di Napoli. Madrid è una città moderna e modernista, giovane e giovanilista, anche se ha un centro storico che ripercorre una lunga avventura attraverso guerre e conquiste. Una città che vive di giorno e soprattutto di notte, che ha inventato la “movida” e che a ogni angolo di strada propone qualcosa di interessante da osservare. Ovviamente anche a tavola Madrid non si sottrae a questo destino. Magari non ha una scuola che tiene testa a Barcellona o ai paesi Baschi, ma si sta evolvendo velocemente. A Madrid si mangia bene e si può farlo a tutti i livelli. Ci sono ristoranti top, ristoranti eleganti e anche posti dove si può passare un’ora mangiando in compagnia senza svuotare il conto corrente. Cerchiamo di mettere ordine tra queste possibilità.

 

 

MANGIARE BENE, MA PROPRIO BENE

 

A’ BARRA

+34 91 0210061
Calle del Pinar, 15
28006 – Madrid
www.restauranteabarra.com

Uno spazio ristretto che ha come slogan “senza tradizione non esiste avanguardia”. Non facile trovare posto, si mangia solamente in due turni, ma se si trova poston ne vale veramente la pena per l’originalità. Bisogna essere pronti a investire 70 euro.

 

DIVER XO

+34 915 700766
Calle Padre Damian, 23
28036 – Madrid
www.diverxo.com
Qui ci vuole veramente un mutuo per una cena. David Munoz è uno chef geniale che trasforma qualunque cosa in un capolavoro ma si fa pagare. I menù degustazione vanno da 165 a 225 euro. Roba da ricchi, ma anche esperienza indimenticabile.

 

LA TASQUERIA

+34 91 4511000
Calle Duque de Sesto, 48
28009 – Madrid
www.latasqueria.com

E’ uno dei ristoranti-rivelazione della capitale spagnola e lo chef Javier estevez sembra ispirarsi un po’ al nostro Davide Oldani, con iol recupero e la rivisitazione di ingredienti tradizionali. Con 35-40 euro si gusta una cena insolita.

 

MONTIA

+34 911336988
calle Calvario, 4
28200 – Madrid – San Lorenzo de El Escorial
www.montia.es

Il bello dei due chef di questo ristorante (fuori città) è che vanno a fare la spesa da fornitori super selezionati per poter proporre ai propri clienti cibi preparati secondo criteri biologicamente corretti. Si può scegliere tra 3 menù diversi, si può spendere dai 40 ai 60 euro.

 

PUNTO MX

+34 91 4022226
General Pardiñas, 40b
28001 – Madrid
www.puntomx.es

In realtà questo è un ristorante messicano, ma uno dei migliori di Madrid e dell’intera Spagna, con la rivisitazione in chiave moderna di alcune ricette tradizionali. Sapori  forti ma molto ben equilibrati per un conto sui 50 euro.

 

SACHA

+34 91 3455952
Calle Juan Ramon Jimenez, 37
28036 – Madrid

Impressionante la freschezza delle materie prime, che consentono allo chef che ovviamente si chiama Sacha di presentare in tavola anche dei favolosi crudi di terra e di mare. Ma ci sono anche grandi piatti della tradizione spagnola eseguiti benissimo, pr4ezzo medio 55 euro.

 

SUDESTADA

+34 91 5334154
Calle de Ponzano, 85
28003 – Madrid
www.sudestada.eu

Lo chef Estanislao arriva da Buenos Aires (proprio come Maradona) ma si è inventato una formula particolare che unisce la cucina del suo Paese a quella del Sudest asiatico. Cucina fresca e originale, con conto corretto sui 50 euro.

MANGIARE BENE CON BUON RAPPORTO QUALITA’ PREZZO

 

Molto interessante a Madrid la catena dei “Restaurante Lateral”, che propone una cucina molto moderna ma basandosi sull’idea delle cosiddette “tapas”, gli assaggini che normalmente accompagnano un buon bicchiere. I Lateral sono una via di mezzo tra un ristorante classico e un bar di tapas, consentono di assaggiare diverse cose senza essere costretti a ordinare piatti pantagruelici. E non è difficile trovarne uno in breve tempo essendo localizzati un po’ ovunque.

 

LATERAL Arturo Soria

Calle  Arturo Soria 126-128 -28043 (Madrid)
tel: + 34 91 300 36 01

LATERAL Castellana 42

Paseo de La Castellana 42 – 28046 (Madrid)
tel:+ 34 91 575 25 53

 

 

LATERAL Castellana 89

Paseo de La Castellana 89 – 28046 (Madrid)
tel: + 34 91 561 33 37

 

LATERAL Fuencarral

Calle  Fuencarral 43 – 28004 (Madrid)
tel: + 34 91 531 68 77

 

LATERAL Santa Ana

Plaza de Santa Ana 12 – 28012 (Madrid)
tel: +34 91 420 15 82

 

LATERAL Velazquez

Calle Velázquez 57 – 28001 (Madrid)
tel: + 34 91 435 06 04

 

POCHI EURO E TANTA FAME

 

Il grande vantaggio di Madrid è che in molti casi le persone possono scegliere serenamente tra mangiare a casa e concedersi una cena in giro. Il Museo del Jamon (museo del prosciutto) è una catena di tre locali che sono un po’ tutto: salumeria e formaggeria, ma anche bar dove gustare dei favolosi panini con il fantastico prosciutto spagnolo, magari con una birra o con un bichiere di vino. Ma si possono scegliere anche tante altre opzioni, sempre a prezzi accessibilissimi.

 

MUSEO DEL JAMON

MUSEO ALCALA’

Calle Alcalá 155
Madrid,
+ 34 91 541 20 23
+ 34 91 431 72 96

 

MUSEO DE ATOCHA

Calle de Atocha, 54

28012 Madrid
+ 34 913692204

 

MUSEO DE GRAN VIA

Calle Gran Vía 72
Madrid
+ 34 91 541 20 23
+ 34 91 431 72 96

 

100 MONTADITOS

E’ una catena che ha preso piede anche in Italia ma che in Spagna funziona in maniera straordinaria da tanti anni, esattamente dal 2000. Oggi vanta 350 indirizzi in tutto il mondo e a Madrid ce ne sono una valanga. La filosofia è semplice: una specie di fast food dove anziché mangiare solo hamburger e patatine si può scegliere tra  cento tipi di panini diversi, tutti con ingredientgi freschi e gustosi, che basano la loro combinazione anche sulla tradizione locale.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someonePrint this page

Una risposta a “Ristoranti da Champions: Madrid

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *