Ristoranti da Champions: Oporto

Noi la chiamiamo “Oporto”, un po’ come gli inglesi, mentre i locali la chiamano “Porto”, denominazione che stiamo imparando anche noi italiani. La città ha il suo fascino, anche se non può competere per attrazioni e bellezze con Lisbona. E’ un fascino un po’ decadente ma che vale la pena di essere scoperto. Così come può essere interessante scoprire la gastronomia del nord del Portogallo, che ha influenze spagnole, che gode della pesca oceanica ma anche della ricchissima agricoltura dell’Interno. Continua a leggere